E’ David Baril, l’uomo che stamattina ha gettato nel panico la piazza di Union Square nei pressi della New York University,  rifilando colpi di martello a 4 donne e poi cercando di aggredire una poliziotta.

La gendarme è stata protetta dalla collega che ha sparato alcuni colpi di pistola a Baril, per evitare guai peggiori. Adesso David Baril è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale locale.

David Baril, 30 anni,  è una vecchia conoscenza delle autorità locali, arrestato ben 8 volte per possesso di armi e di droga e per aver aggredito poliziotti locali. Era stato rilasciato dal pochi giorni da un isituto di sanità mentale di Manhattan, dov’era stato ricoverato.

Adesso verserebbe in precarie condizioni di vita a causa dei 4 colpi di pistola sparate dalla collega della poliziotta aggredita. Due colpi lo avrebbero centrato alla testa.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento