Senza acqua e con poco cibo, una donna è stta rinchiusa dal figlio in una gabbia. Una vita da prigioneria, durata anni, tanto che Dolores “Lola” Gonzales Luna non ricorda nemmeno più quanti anni ha.

La anziana signora è stata imprigionata dal figlio, il quale l’ha trattata come una bestia, se non peggio.

Pochi viveri, acqua limitatissima, senza servizi igienici e senza riscaldamento. La donna ha dovuto patire, dunque, fame, freddo e anche il caldo, durante gli anni di prigionia nella gabbia che era diventata la sua “nuova” casa. Il caso di Lola è balzato all’attenzione dei giornali, grazie alle molteplici denunce fatte dai vicini e dai passanti, ma nulla è cambiato.

Infatti, secondo quanto riportato da Metro, la donna è rimasta senza aiuti: le due figlie sono migrate dal Messico agli Stati Uniti e non sono più ritornate a farle visita, mentre il figlio che era rimasto con lei, non riuscendo a prendersene cura, l’ha rinchiusa in una gabbia.

La donna non si spiega il motivo che soggiace alla decisione del figlio e lo ha ribadito anche agli assistenti sociali che si sono mobilitati affinché il suo inferno finisca.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento