Da non crederci. L’attore australiano Hugh Jackman, sex symbol del grande schermo, ha attraversato un periodo di grossa difficoltà sul piano fisico e medico. Quattro tumori alla pelle nel giro di 18 mesi. Ebbene sì. Trattasi dei cosiddetti carcinomi basocellulari. Tre sul naso ed uno su una spalla. Si tratta della forma più comune di cancro della pelle, mortale solo in casi eccezionali, ma comunque da tenere sotto controllo costantemente.

Intanto questi fastidiosi invasori gli sono stati rimossi. E’ stato lui stesso a dare questa rivelazione choc al settimanale People. Questo il racconto della sua agghiacciante storia: “Devo ringraziare mia moglie (Deborra-Lee Furnes, ndr), è stata lei ad accorgersi dei primi segni e a spingermi a fare un controllo. Ho avuto i primi sintomi sul naso nel novembre 2013. Ho cercato di stare calmo, ma è stata dura fino all’intervento chirurgico.

La mia normalità oggi è rappresentata da controlli continui che devo fare. Essendo australiano questo tipo malattia è abbastanza comune, non ho mai usato una crema solare protettiva, quindi ero il candidato numero uno. Certo, in ogni caso sentire la parola cancro provoca sempre un certo shock. 

Il mio dottore ha detto che probabilmente ne spunteranno altri di tumori, per questo devo fare controlli ogni tre mesi. Questa è la croce che dovrò portare per il resto della mia vita, ma è una fortuna rispetto a quello che sarebbe potuto accadere”. Il peggio sembra essere alle spalle per Hugh Jackman, ma la vita insegna a non abbassare mai la guardia.

Cosa ne pensi? Lascia un commento