Dopo le critiche ricevute dal web, in seguito alla sua apparizione a L’Arena da Giletti, Gabriel Garko si difende e spiega come è stata manipolata la sua immagine per montare tutta questa situazione che gli ha arrrecato solo danno.

Nessun botox, nessun ritorcco dal chirurgoi. L’attore de l’Onore e il Rispetto, infatti, afferma che la sua immagine in Tv è stata volutamente manipolata per mettere in piedi la storia dei riotcchini di troppo. Garko ha rivelato che nel suo volto non ha subito nessuna trasformazione: “Quale botox? In tv non stavo benissimo, ero un po’ gonfio, ho un problemino di salute. Ma quello che è successo dopo è incredibile…”.

Gabriel si sfoga su La Rebubblica: “È una foto presa dalla tv. L’hanno alterata cercando l’angolo peggiore per deformare il mio volto. A nessuno è venuto il dubbio che potesse essere un falso? Ho spento il televisore, il cellulare perché ci stavo male. Gli avvocati stanno valutando i danni, per me è stato un danno… Da questa storia uscirò più vincente di prima ma mi ha ferito…”.

L’attore, inoltre, aggiunge che le persone per strada lo vedono come sempre e non ritoccato: “In farmacia una signora mi fa: ah, ma allora non sei rifatto, stai benissimo. Un signore mi ferma: volevo farti i complimenti, peccato che in Italia distruggiamo quello che abbiamo di bello. Erano quasi stupiti nel vedere che ero normale. Sono narcisista non lo nego, sono anche una grandissima mignotta ed è giusto che un attore lo sia, in senso lato non fisico: devi sedurre la macchina da presa”.

Cosa ne pensi? Lascia un commento