LG Lancet è il primo smartphone con Windows Phone 8.1 sul mercato. Il produttore coreano aveva, in un primo momento, la piattaforma mobile di Microsoft, dopo aver lanciato sul mercato Optimus 7 e Wuantum, con sistema operativo Windows 7.0, per investire principalmente su Android, sistema operativo mobile di Google.

LG Lancet, dunque, sarà un modello di fascia medio-bassa che equipaggerà il sistema operativo mobile di Redmond, ossia Windows Phone 8.1 Update 2 (o Windows Phone 8.1.2). Verizon, operatore americano di telefonia, sarà il primo a rivenderlo.

Dopo cinque anni di “divorzio” da Microsoft, l’azienda torna a investire sull’OS mobile di Microsoft. Ecco alcune delle caratteristiche:

  • Display da 4.5 pollici con risoluzione FWVGA (854×480 pixel)
  • Processore quad core Snapdragon 410 a 1,2 GHz
  • 1 GB di RAM
  • 8 GB di memoria interna (espandibile mediante microSD)
  • Fotocamera posteriore da 8 Megapixel e frontale VGA
  • La connettività è basata su WiFi, Bluetooth e 4G LTE (CDMA)
  • Batteria con capacità di 2.100 mAh
  • Dimensioni e peso sono 129,8×64,8×10,7 millimetri e 143 grammi, rispettivamente.

All’interfaccia tipica di Microsoft, LG ha aggiunto altre funzionalità, già presenti nei modelli che supporano l’OS del colosso di Mountain View: Knock On, QuickMemo, Gesture Shot, Soft Light e Live Shot. Non sappiamo al momento a che costo sarà immesso questo smartphone sul mercato, né tantomeno i prezzi di vendita per singolo Paese. Attendiamo ulteriori notizie in merito.

Cosa ne pensi? Lascia un commento