TomTom Bandit è stata progettata per editare e condividere i video in maniera semplice e veloce. Il dispositivo è stato creato con un server media integrato, per saltare il passaggio che prevede dapprima di scaricare il video per poi editarlo in un secondo momento.

La videocamera, grazie a un’app, permette all’utente di realizzare e condividere i propri video in pochi minuti, scuotendo semplicemente lo smartphone. TomTom Bandit è caratterizzata da sensori di movimento integrati e di Gps per trovare e contrassegnare automaticamente i momenti di massima intensità del girato, in base alla velocità, all’accelerazione, all’altitudine, e alla frequenza cardiaca.

TomTomBandit-Action-Cam

I momenti più importanti del filmato, inoltre, possono essere contrassegnati anche manualmente, con un pulsante presente sulla videocamera o con un telecomando.

TomTom-Bandit-Premium-Package

 

L’applicazione con la quale dialoga l’action camera è dotata anche di un mirino iperveloce. Sul telefono, poi, è possibile guardare il video girato in maniera istantanea, perché fa leva su un server integrato. Le modifiche apportabili ai video prevedono l’aggiunta di musica, effetti personalizzati e condivisione dei filmati con gli amici.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento