Continuano le voci sull’errore commesso dal conduttore Gerry Scotti durante la lettura di una domanda che ha fatto perdere il montepremi di 30.000 euro al concorrente Alessio Papa:

praticamente sembra che la domanda fatta da Gerry contenesse un errore grammaticale e che il conduttore se ne è accorto solo poco prima di fare la domanda al signor Papa.

C’è chi addirittura abbia detto che, dietro a questo fatto, ci fosse un complotto.

Ora Gerry è pronto a pagare il danno che ha creato offrendosi di pagare lui personalmente di tasca sua ma, dato che il concorrente ha fatto ricorso, non è stata ritenuto opportuno avanzare questa richiesta.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento