In una ricerca effettuata dalla rivista statunitense “Reader’s Digest“, la città più onesta al mondo è la capitale finlandese, Helsinki. La tesi è il risultato di un esperimento condotto dai giornalisti del popolare magazine americano, i quali dopo avere volutamente “perso” 12 portafogli in 16 città, fra le più importanti al mondo, contenente il recapito del proprietario e l’equivalente di 50 dollari hanno potuto concludere che la città scandinava è quella con il maggiore tasso di “restituzione” al legittimo proprietario.

Ad Helsinki infatti, su 12 portafogli, ben 11 sono stati riconsegnati, mentre l’ultima in classifica per onestà sarebbe la capitale del Portogallo, Lisbona, dove un solo portafogli sui 12 disseminati per la città sono stati restituiti al proprietario originario. Il dato che ha incuriosito i ricercatori è il fatto che l’onestà di chi restituiva il portafogli non è stata influenzata dall’età, dal sesso e dalle condizioni economiche dei “restitutori” onesti.

Nella speciale classifica il secondo posto è toccato a Mumbai, che ha restituito 9 portafogli.

Seguono, nella speciale classifica dell’onestà collettiva, Budapest e New York appaiate con 8 portafogli. Poi Mosca e Amsterdam con 7, Londra e Varsavia con 6, Bucarest, Rio De Janeiro e Zurigo con 4, Praga con 3 e penultimo posto in classifica, la capitale spagnola Madrid con 2. Nell’esperimento non è stata inclusa nessuna città italiana.

Cosa ne pensi? Lascia un commento