Si arricchisce di un nuovo siparietto, il tortuso rapporto di amore-odio che lega Emma al suo “allievo” Mattia Briga, l’artista della attuale edizione di “Amici”.

Il disinvolto rapper della squadra di Emma avrebbe apostrofato con toni sarcastici un arrangiamento musicale di “fiati”  elaborato dalla bionda cantante, e predisposto per la puntata serale di sabato 25 aprile.

“Ma che so sti flauti? Levamoli subito, mi fate venire un colpo… Ma che è, Peter Pan? Sembra il fischietto dei bimbi sperduti”, avrebbe commentato il cantante suscitando l’ilarità generale. Il capitano della squadra dei Bianchi non avrebbe gradito e avrebbe rispedito al mittente in modo risentito le velate critiche sulle proprie scelte artistiche: “Sono veramente ferita e mortificata – ha esordito la cantante – Volevo fare una bella lezione, ma ho visto persone che deridono e sbeffeggiano il mio lavoro. Mi ha dato fastidio il modo che hai usato, sei stato un po’ presuntuoso nei miei confronti”.

Nell’0ccasione Emma ha ricordato il proprio intervento in difesa dell’allievo a schermo delle pesanti accuse rivolte a Briga da Loredana Bertè nella scorsa puntata: “L’ho fermata e le ho detto che non eri un rapper ma un artista. Ma se poi devo vedere risatine e prese per il c… Ho trovato il tuo comportamento per niente educato e fuori luogoha proseguito Emmamentre tu eri impegnato a ridere con altri professionisti – ha aggiunto la coach dei Bianchi – io mi stavo sbattendo per farti avere l’arrangiamento sul tuo inedito ok?”.

Dopo la ramanzina, Briga, avrebbe cercato di scusarsi cercando di indorare la pillola: “Io sto in prova alle dieci e mezza e faccio una battuta, non ho creato un teatrino per ridere di Emma Marrone . A me l’arrangiamento piace, sono i flauti che non mi piacciono. Io sono qui per migliorare”.

Emma, che a stento è riuscita a trattenere le lacrime di rabbia, ha risposto laconicamente: “Se vuoi migliorare artisticamente devi anche migliorare umanamente”.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento