Il leader della Lega Nord Matteo Salvini ha replicato, sul suo profilo Facebook, alle parole dal cantante Gianni Morandi, sull’accoglienza dei migranti.

Il famoso cantante di Monghidoro che sui social network aveva espresso il proprio disappunto per l’atteggiamento xenofobo di tanti italiani nei confronti della disperazione dei migranti e di quanti hanno commentato in modo sdegnato il post dove Morandi ricordava le grandi emigrazioni degli italiani verso l’America, si è cosi espresso:  ” Sono senza parole  per la violenza di alcuni commenti scritti da chi, magari ha famiglia, figli e la domenica va anche a messa. Certamente non ascolta però, le parole di Papa Francesco…”.

Il messaggio pubblicato da Morandi ha incuriosito migliaia di utenti facebokkiani, alimentando un dibattito sul tema della difficile gestione dell’emergenza immigrati.

Lo stesso cantante è nuovamente intervenuto sul social per puntualizzare la propria opinione: ” Sono sorpreso dalla quantità di messaggi al mio post di ieri – ha postato –  sto continuando a leggere ma penso sia impossibile arrivare in fondo… 14mila messaggi! Ho anche risposto ieri sera per un paio d’ore. Forse – aggiunge – non mi aspettavo che più della metà di questi messaggi facesse emergere il nostro egoismo, la nostra paura del diverso e anche il nostro razzismo”.

Non ha gradito l’esternazione “buonista” dell’artista, Salvini, e non ha voluto mancare l’appuntamento sui social per dire la sua e bacchettare Morandi: “Se Gianni Morandi è così attento alle esigenze degli immigrati, visto che non gli mancano soldi e case dia il buon esempio: accolga e paghi di tasca sua! Canta che ti passa…”.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento