A volte ritornano. Gli Oasis potrebbero tornare ad esistere e ad infiammare la scena musicale. A rilanciare la clamorosa notizia è il tabloid inglese Mirror, secondo il quale ci sarebbe stato un riavvicinamento vero e proprio tra i componenti principali della band, Liam e Noel Gallagher.

I due fratelli avevano avuto dei dissapori nel 2009, culminati con lo scioglimento degli Oasis e la prospettiva di nuovi progetti musicali da solisti.

Tutto ciò sembra, adesso, acqua passata, stando alla fonte anonima citata dal giornale in questi termini: “Non c’è nulla di firmato, ma esiste quello che si potrebbe definire un accordo verbale. La carriera solista di Noel è stato un enorme successo, ma Liam non è stato in grado di fare lo stesso con i Beady Eye e, ora che il gruppo si è sciolto, è pronto ad appianare le divergenze per tornare sul palco insieme alla band”.

 Il riconciliamento non farebbe altro che mandare letteralmente in visibilio i milioni di fans sparsi nel mondo, che non aspettano altro per tornare ad osannare i propri idoli. Il tabloid, inoltre, sostiene che il più giovane dei fratelli sarebbe quello maggiormente interessato a riformare gli Oasis. Dai diretti interessati non trapela nessun commento in tal senso. Il 2016 potrebbe rappresentare l’anno buono. Di nuovo insieme. Una prospettiva che alletta.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento