Nel corso della scorsa puntata delle “Iene”, la conduttrice Ilary Blasi, tra un servizio e l’altro, dopo la mezzanotte, interrompendo il clima goliardico e leggero che aleggia come di consueto nello storico programma di Italia uno, ha voluto dare conto agli spettatori di una inquietante lettera minatoria, ricevuta la settimana scorsa, da uno delle storiche figure delle Iene, Matteo Viviani.

La missiva contiene una frase dai toni inquietanti: Sospendi dal servizio pubblic. C’è gente cattiva ti sta preparando l’ultimo vestito. Non usi più il maserati? I profumi tutto ok? Controlla la cassetta postale presto. Ultimo avvertimento”.

Un chiaro segnale volto ad intimidire l’operato di Matteo Viviani, uno dei più acuti e preparati reporter della trasmissione, sempre intento a dare la caccia a malfattori e truffatori che vivono la penisola italica, dove gli abusi verso gli anziani e le persone meno scaltre sono metodi di conquista e di arricchimento di losche figure senza scrupoli.

La Blasi ha assicurato gli spettatori che gli organi preposti sono stati informati sull’esistenza della missiva minatoria e che si siano già attivati per individuarne l’autore.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento