Si è sottoposta a un intervento chirurgico per curare una scoliosi e, alla fine, è rimasta paralizzata. Una terribile sorte capitata a Federica, ballerina di 17 anni, alla quale è stato infranto il grande sogno di diventare una grande étoile.

Federica non potrà, dunque, fare la ballerina. Durante l’intervento chirurgico alla quale è stata sottoposta per poter curare la scoliosi della quale soffriva, qualcosa è andato storto e, attualmente, è costretta a vivere su una sedia a rotelle, poiché la sua gamba destra è paralizzata.

Il dottore del Policlinico di Tor Vergata, ospedale nel quale è stata operata la giovane ballerina Federica, è accusato di lesioni gravissime ed è stato citato in giudizio. Il medico, secondo quanto dichiarato dalla Procura, sarebbe responsabile di “aver prodotto una lesione della corda midollare a livello delle vertebre D2D3 e di non aver applicato correttamente due viti transpeduncolari a livello delle D3D4“. 

L’incidente ha avuto luogo nel 2012, precisamente il 26 giugno, quando Federica entrò in sala operatoria. Era una grande promessa della danza classica. Dopo una risonanza magnetica, effettuata dopo essere andata sotto i ferri, la ballerina scoprì che aveva subìto delle lesioni alla gamba destra, che non le permetterà più di portare avanti la sua carriera di danzatrice.

Cosa ne pensi? Lascia un commento