Si è scattata un selfie senza trucco per postarlo sui social, come fanno tanti ragazzi che vogliono condividere la propria quotidianità coi propri contatti. Una foto, però, che ha permesso a questa ragazza di salvarsi la vita.

La storia viene direttamente dal Regno Unito e raccontata dal tablodi britannico Mirror: Jackie Nicholas, insegnante di 35 anni, si è scattata un selfie senza make up, seguendo l’hashtag #nomakeupselfie. Un gioco che si è trasformato in una cosa seria: grazie alla foto, infatti, Jackie ha scoperto di essere malata, proprio grazie a questa campagna di sensibilizzazione, lanciata dai VIP, per raccogliere fondi per il cancro e la prevenzione.

Non appena ha postato la foto su Facebook senza trucco, si è aperto sulla pagina un link per seguire un video tutorial che riguardava, proprio, il controllo al seno. Toccandosi le mammelle ha scoperto di avere un nodulo, dalle piccole dimensioni, ma comunque avvertibile al tatto. Ecco quanto racconta la giovane insegnante: “Aveva le dimensioni di un pisellino surgelato“. 

Dopo aver contastato questo nodulo, va a visita e lì arriva la diagnosi: “Avevo una forma di cancro molto aggressiva. Ma per fortuna, grazie al selfie l’ho scoperta in tempo. Il tumore purtroppo non era operabile e così i medici hanno deciso di asportarmi il seno“.  Per curare il suo male Jackie si è sottoposta a chemioterapia, donando i capelli a un ente che produce parrucche per bambini malati, nel momento in cui ha iniziato a perderli.  “Ora la mia visione della vita è cambiata. Mi godo ogni attimo e grazie a un selfie sono salva”.

Cosa ne pensi? Lascia un commento