La rivoluzione copernicana del fisco è già partita con l’avvio della dichiarazione dei redditi precompilata e il boom di richieste all’Agenzia dell’entrate di nuovi pin per ottenere le credenziali d’accesso al sito attraverso il quale gli italiani potranno valutare, modificare e alla fine inviare il proprio modello 730 precompilato. Stando a quanto riferito dalla stessa Agenzia dell’Entrate sono 7 milioni gli italiani già in possesso delle credenziali per accedere alla compilazione del modello per via telematica, praticamente un terzo dei contribuenti poiché si stima che saranno circa 20 milioni di italiani gli interessati alla presentazione del modello precompilato fra pensionati e lavoratori dipendenti.

Il nuovo sistema infatti non prevede l’invio in formato cartaceo a domicilio della dichiarazione ma sarà disponibile dal 15 aprile on line proprio sul sito dell’Agenzia dell’Entrate, e potrà essere consultato e scaricato su supporti informatici dai contribuenti muniti di credenziali e password per accedere al proprio profilo o “cassetto fiscale”.

Il pin può essere richiesto direttamente dal contribuente sul sito dell’Agenzia dell’Entrate, per telefono attraverso il call center appositamente dedicato al numero 848.800.444 o in qualsiasi ufficio dell’amministrazione finanziaria.

La dichiarazione dovrà essere presentata entro il 7 luglio e potrà comunque essere presentata anche nel classico formato cartaceo con le modalità già espletate negli anni passati.

Cosa ne pensi? Lascia un commento