Tutti pronti per Amici. La prima puntata del serale è alle porte. Appuntamento domani sera alle ore 21.10 su Canale 5 per la 14ma edizione. I ragazzi della scuola attendevano soltanto questo momento per consacrarsi ulteriormente a livello mediatico e televisivo. Il momento è arrivato. Il talent show, condotto brillantemente dalla signora della tv Maria De Filippi, ha annunciato stamane una novità importante: Loredana Berté entrerà a far parte della giuria dalla seconda puntata. Un ciclone è pronto ad abbattersi.

Le conferme riguardano le cantanti Elisa ed Emma. Quest’ultima gioca praticamente in casa, avendo vinto una delle 14 edizioni sopra citate. Dirigeranno, artisticamente parlando, le due squadre in gara, vale a dire la blu e la bianca, formate dai 12 allievi passati alla fase finale. Da annoverare, tra la giuria, altre presenze illustri del calibro di Sabrina Ferilli, Francesco Renga e, eccezionalmente per la prima puntata, Renato Zero e Biagio Antonacci. Ospiti Gianni Morandi, i Modà e gli australiani The Sheppard. Nel cast anche l’attrice Virginia Raffaele, che tutti noi abbiamo apprezzato in passato per le eccellenti imitazioni di Belen Rodriguez, tanto per dire. L’attesa più grande, forse, è per Roberto Saviano, possibile ospite fisso della trasmissione per una rubrica con i ragazzi.

La sfida contemporanea con Antonella Clerici ed il suo nuovo show Senza Parole è aperta. Così Maria De Filippi“Dal punto di vista televisivo, Amici è meno “strizzaocchio” degli altri miei tre programmi (C’e’ posta per te, Tu si que Vales, ndr). Se dovesse vincere lei non ne farò un dramma, come non mi ubriacherò se vinciamo noi. Il dato di un talent è intorno ai 12-14 punti di share, quello che arriva in più è dall’allargamento dello show a una platea più ampia: comici, ospiti, e così via. Emma è una scoperta ogni anno. E’ nata qui, ma è cresciuta fino ad arrivare a Sanremo, prima vincendolo e poi conducendolo. Elisa è una professionista che si è messa in gioco e sta con i ragazzi fino all’1 di notte. Sono artiste affini, anche se con percorsi diversi. Virginia Raffaele è un grande talento. Sabrina Ferilli una costante del programma, oltre che amica. Loredana Berté un’artista con 40 anni di carriera che merita la ribalta. Saviano è una probabilità che pare si potrebbe realizzare già dalla prima puntata. Dico pare perché, come sapete tutti, è una persona particolare con una vita particolare. L’obiettivo è quello di portare sempre qualcosa di nuovo. E la soddisfazione è vedere come i talenti che escono da qui siano poi quelli che rendono di più in termini di vendite discografiche. Rispetto ad altri talent, più che sui giurati, abbiamo sempre puntato sui ragazzi”. La febbre del sabato sera.

Cosa ne pensi? Lascia un commento