Freddo e condizioni instabili in tutta Italia per questa Pasqua e Pasquetta 2015. Il meteo, infatti, non promette bene per questi giorni di festa, durante i quali le persone sono solite fare gite fuori casa, picnic e pranzi in agriturismi all’aria aperta.

Anche se, in tutto lo Stivale, le condizioni meteo di questi giorni promettono sole e clima stabile per tutta la durata della settimana santa, il giorno di Pasqua e Pasquetta 2015 non sarà così tranquillo. Infatti, per domenica 5 aprile 2015, non si conosco ancora previsioni accurate, ma gli esperti già hanno annunciato che il tempo per quel giorno non sarà dei migliori. Si prevedono, infatti, piogge e neve sui rilievi, a causa di un calo drastico delle temperature e maltempo in varie zone del Bel Paese.

METEO PASQUA E PASQUETTA 2015 NEL DETTAGLIO

Previsto un consistente anticiclone su tutti i Paesi dell’Europa Occidentale, che lascerà spazio a una discesa di aria fredda verso l’Europa Centro-Orientale. Perturbazioni sull’Italia, dove registreremo un abbassamento delle temperature e precipitazioni sparse, con acquazzoni dal Nord al Centro Italia. Sulle Alpi cadrà la neve, soprattutto sulla zona centro orientali, sui 1.000 metri. Il clima al Sud avrà un peggioramento alla sera.

La domenica di Paqua si avrà una perturbazione in azione al Sud e sul medio Adriatico con acquazzoni di breve durata e qualche temporale. Temperature in calo, soprattutto nelle zone dove si verificheranno questi fenomeni.

Nel lunedì di Pasquetta qualche fenomeno al Centro Sud, in particolare sulla dorsale centrale con fiocchi di neve sopra i 1000/1200m; meglio sul resto d’Italia con ampie zone di sereno, tranne per qualche precipitazione mattutina al Nord Ovest. Temperature in ulteriore diminuzione, specie sui versanti adriatici.

Cosa ne pensi? Lascia un commento