Ha messo incinta l’amica della sua ragazza, portando avanti una storia parallela. La fidanzata l’ha scoperto e si è vendicata in maniera decisamente incisiva.

Questa è la storia di Abigail Moddy e Melissa Benhamou, due amiche che si sono ritrovate a contendersi lo stesso uomo. Il tradimento, si sa, spesso può portare a conseguenze estreme, perché ci si sente traditi nel profondo dalla persona nella quale abbiamo riposto tutta la nostra fiducia. Gli occhi di Abigail si sono annebbiati, nell’udire che Sam Bridge, il suo fidanzato, di 24 anni, non solo frequentava la sua più intima amica, ma l’aveva anche messa incinta.

Una situazione che non è stata affatto facile da gestire per la 19enne Abigail, tradita dal ragazzo proprio con la sua amica 23enne. Invece di lasciare il ragazzo e sfogarsi solo verbalmente con entrambi, per buttare fuori la rabbia derivata dal tradimento di entrambi, Abigail ha pensato di vendicarsi a modo suo. Infatti, la giovane ha preso appuntamento con Melissa, fingendosi Sam, utilizzando il profilo Facbook di quest’ultimo.

Quando la 23enne ha aperto la porta, invece del ragazzo, si è ritrovata di fronte l’agguerrita ex amica che aveva tutte le intenzioni di fargliela pagare. Abigail, infatti, ha afferrato Melissa per i capelli, facendo sbattere la sua testa contro un termosifone. La ragazza ha iniziato a perdere sangue, che si è riversato sulle scarpe di Abigail. Alla vista di ciò, la ragazza si è innervosita ulteriormente e, con forte ira, all’amica ha rotto un dente e l’orbita dell’occhio destro.

Abigail è stata condannata a 18 mesi di carcere, accusata di aggressione con aggravante razziale, poiché Melissa era stata più volta insultata da Abigail per le sue origini pakistane.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento