La Mini Cooper diventa più grande: infatti è stata creata la Mini Cooper 5 porte che promette prestazioni al top e un capiente vano bagagli.

Ma vediamo più nello specifico, cosa ci propone questa auto che avrà un successo assicurato.

L’auto è dotata di due porte in più, è stata allungata di 161 millimetri, abbassata di 13 mm e più pesante di 60 kg circa rispetto alla versione precedente.

La realizzazione della Mini 5 porte è stata resa possibile usando la nuova struttura UKL1: chiamata così dalla BMW la piattaforma modulare sulla quale è nato anche il monovolume BMW Serie 2 Active Tourer. La piattaforma modulare UKL1 rappresenta la via più qualificata per i modelli smart della BMW a trazione anteriore del futuro.

La nuova mini Cooper 5 porte ha fari grandi e il cofano un pochino alto, concepito in modo che possa sollevarsi da solo in caso venga urtato. Il portellone posteriore è sporgente e i vetri sono un pochino inclinati, come lo è anche il lunotto. Il tetto è stato allungato in modo da dare slancio e allo stesso tempo non appesantisce la linea. Il motore è a 3 cilindri in linea, turbo, iniezione diretta di benzina, 1499 cc, potenza 136 cavalli a 4500 giri al minuto, coppia 230 nm a 1250 giri al minuto.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento