Si è aperta ieri la mostra dedicata a Tamara De Lempicka presso lo Spazio mostre del Polo Reale a Palazzo Chiablese a Torino, mostra che sarà ospitata fino al 30 agosto e che presenta ben 80 opere della pittrice, in un percorso tematico che ripercorre le tappe fondamentali della vita della pittrice.

La bellezza ma anche l’eleganza che la contraddistingue sia nella sua vita che nel suo percorso professionale, un’icona di lusso e di charme, alunna di Maurice Denis e Andrè Lothe, Tamara De Lempicka ha ereditato l’arte come una forma di stile e di ornamento che deriva dalla ragione.

Dai primissimi esordi l’artista mostra il suo grande interesse al ritratto, in quanto permette di imprimere in una tela i principali esponenti del  mondo cittadino, la pittrice trae spunto dalla ricerca cubista ma è fortemente condizionata anche dalla tradizione e sempre in linea con le nuove tendenze.

Ad accogliere tutti coloro i quali si recheranno a visionari gli splendidi capolavori ci sarà “Ragazza in verde” un eccezionale prestito concesso dal Pompidou di Parigi, il quadro rappresenta un grande riconoscimento ufficiale per l’artista, lo Stato francese ha acquistato l’opera nel 1932 per poi essere esposto presso la sezione polacca del Jeu de Paume.

Cosa ne pensi? Lascia un commento