Grave caso di infanticidio in Francia, sono stati ritrovati i corpi senza vita di cinque neonati in un’abitazione da subito nominata come “la casa degli orrori”.

A dare immediatamente l’allarme un uomo, il proprietario dell’abitazione che ha trovato un sacchetto termico con dentro il corpo senza vita di uno dei cinque neonati, le forze dell’ordine hanno prontamente raggiunto l’abitazione dove è stato scoperto il macabro ritrovamento di 4 piccoli corpi all’interno del congelatore.

Teatro della macabra scoperta è Louchats a pochi chilometri dalla città di Bordeaux, subito in stato di fermo una donna, presunta madre ma allo stesso tempo omicida dei neonati  trovati senza vita.

Secondo una prima ricostruzione la donna, di 35 anni avrebbe partorito sola e in casa e subito dopo avrebbe ucciso i suoi stessi figli, subito trattenuta in stato d’arresto al momento è ricoverata presso il centro ospedaliero universitario Pellegrin di Bordeaux per essere sottoposta a esami ginecologici e psichiatrici, sembra che la donna non abbia mai sofferto in passato di problemi psichiatrici.

Al momento il marito della donna di 40 anni è stato sentito dalle forze dell’ordine come unico testimone dei fatti, la coppia che lavora nel settore agricolo ha altre due figlie di 13 e 15 anni, e sembrava condurre una vita semplice e normale.

Cosa ne pensi? Lascia un commento