Il Napoli supera l’ostacolo russo. La Dinamo Mosca aveva subito complicato i piani di Rafa Benitez, ma alla fine ha dovuto cedere allo strapotere azzurro. Vedi voce Gonzalo Higuain. La strada verso la qualificazione ai quarti di finale di Europa League si fa in discesa.

In Russia si dovranno difendere due gol di vantaggio la settimana prossima. Lo stesso tecnico spagnolo ha commentato la sfida al termine della stessa. Queste le sue parole: “Volevo il quarto golAbbiamo subito un gol all’inizio, ma mi è piaciuta la reazione. Volevo il quarto gol e ci abbiamo provato, ma questa è la mentalità giusta. Questo è un passo avanti verso la qualificazione, ma la squadra russa è forte, ha velocità e dobbiamo lavorare ancora per ottenerla. Higuain è un giocatore importantissimo, ma tutta la squadra ha giocato benissimo, facendogli mettere in mostra le sue qualità.

Il Pipita è stato l’autentico protagonista della serata. Una tripletta ha demolito l’armata russa. 23 i gol totali messi a segno, finora, in questa stagione. Queste le sue parole post-match: “La partita si era messa male, ma abbiamo reagito e andiamo in Russia con un buon margine di vantaggio. Soffriremo al ritorno, ma possiamo passareMi ha guidato l’istinto in occasione del terzo gol, per questo ho colpito al volo, sono contento. Sto giocando e ho continuità, speriamo di andare a Verona e vincere in campionato. La squadra vuole vincere. Non mi sento un leader, lo siamo tutti. Manca tanto alla fine, ma possiamo chiudere una grande stagione”.

Cosa ne pensi? Lascia un commento