Sei in salute? Scoprilo guardando le tue feci. Esse, infatti, possono dirci molto sulle condizioni del nostr organismo: il colore, la struttura, la consistenza e l’odore possono dirci se il nostro apparato digerente funziona in maniera corretta.

Un ottimo stato di salute è delineato da feci che assumono un colore oro antico, a forma di banana e fortemente consistenti. Inoltre, devono galleggiare e non emanare un cattivo odore. Anche se vi può apparire disgustosa come pratica, controllare le feci può essere una buona abitudine per tenere sotto controllo il proprio benessere fisico.

Per capire come fare, tenete presente degli step fondamentali:

  • Frequenza di evacuazione (Quante volte andate in bagno?)
  • Galleggiamento e odore
  • Forma delle feci
  • Colore

Per quanto riguarda il primo punto, c’è da dire che bisognerebbe evacuare almeno una volta al giorno. Se ciò non accade, ci possono essere dei problemi intestinali. Alcuni soggetti riescono a defecare anche più volte al giorno. Ciò dipende, prima di tutto, dal proprio metabolismo e da quanto cibo si ingerisce.

Le feci che emettono un brutto odore indicano uno scarso equilibro nel nostro piano alimentare: inoltre, se non galleggiano, vuol dire cheil cibo non è stato masticato bene o digerito in modo corretto.

Le feci devono avere una forma definita, che denota, sostanzialmente, che gli alimenti sono stati ben digeriti con la conseguente espulsione di tossine e acidi.

Per farvi un’idea, potete consultare il grafico Bristol:

bristol-stool-chart-happy-mama-natural-version_jpg_485x0_crop_upscale_q85

Siete in salute oppure no?

Cosa ne pensi? Lascia un commento