Verona si inchina dinanzi al suo bomber datato, ma sempre efficace. Luca Toni continua a stupire tutti alla veneranda età di 37 anni. Sono 11 i gol messi a verbale in questa stagione.

C’è n’è ancora uno scorcio e l’attaccante italiano non sembra intenzionato a fermarsi. L’obiettivo è portare la squadra di Mandorlini il più presto possibile alla salvezza. A partire dalla gara casalinga di domenica contro il Napoli.

Sfida dura, che, però, il giocatore, ospite lunedì sera alla trasmissione Tiki Taka, in onda su Italia uno in seconda serata. descrive in questi termini: “Per noi è una partita importante, tutte le volte che giochiamo con la squadra allenata da Benitez prendiamo tanti gol e credo sia arrivato il momento di cambiare un po’ le cose. Ci teniamo molto a questa partita, è importante anche per i nostri tifosi. Dovremo cercare di fare una grande gara contro una delle squadre più forti del campionato. L’ho vista anche domenica contro l’Inter e,a parte gli ultimi 20 minuti, hanno dimostrato di poter fare veramente paura”.

Cosa ne pensi? Lascia un commento