Allegri, ma non troppo. Questa la sintesi di un big-match che ha visto la Juventus impattare sul pari all’Olimpico di Roma contro i giallorossi di Garcia, peraltro con un uomo in più per gran parte del secondo tempo.

Mezzo Scudetto sembra ormai già cucito sul petto, ma guai a dirglielo a Massimiliano Allegri. Il tecnico bianconero, infatti, non è apparso molto soddisfatto di prestazione e risultato finale conseguito dalla sua squadra. Quasi ha rimproverato i suoi per i mancati tre punti.

Lo ha ribadito al termine del match attraverso queste parole, di seguito riportate: “Sono stato contento fino al 70′, la squadra ha fatto una bella partita, creando dei pericoli. Nel secondo tempo siamo cresciuti, giocavamo bene e, poi, abbiamo smesso di giocare. Era una situazione dove dovevamo far meglio sotto l’aspetto tecnico. E’ un pari che ci fa uscire arrabbiati. Abbiamo praticamente perso due punti e lo scontro diretto è a favore. Non abbasseremo la tensione, ma il campionato è ancora lungo. Dobbiamo ancora vincere delle partite, specialmente in trasferta, dove sono tre gare che non vinciamo. Di certo abbiamo fatto un passo in avanti per lo Scudetto, ma per come si era messa la partita dovevamo e potevamo fare meglio“.

Cosa ne pensi? Lascia un commento