Si è addomentato con la sigaretta accesa e la casa ha preso fuoco. Questo è quanto accaduto a un signore di Desenzano del Garda, nel Bresciano.

Un’episodio che poteva sicuramente essere evitato quello che ha avuto luogo in un appartamento di Brescia, dove un uomo di 65 anni si è addormentato, senza prima spegnere la sigaretta che aveva finito di fumare. La cicca, infatti, ha fatto scoppiare un incendio nella casa dell’uomo e le fiamme hanno avvolto l’intero appartamento e anche il signore che vi dormiva all’interno.

L’uomo è stato trasportato in ospedale ed è rimasto intossicato dal fumo che si è sprigionato a causa dell’incendio sviluppatosi. Il 65enne, secondo quanto è stato ricostruito dopo le prime ore dall’incidente, si era appisolato sul divano con una sigaretta accesa. L’uomo ora è ricoverato in ospedale e le sue condizioni di salute sarebbero gravi. Si attendono ulteriori aggiornamenti.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento