Rodrigo Alves, un ragazzo di 30 anni, ha modificato radicalmente il proprio aspetto con 30 interventi chirurgici che gli hanno permesso di diventare un vero e proprio Ken umano.

Il giovane è diventato una bambola di plastica, pur di assomigiare al famoso compagno di Barbie: per soddisfare la sua voglia di stravolgere il suo corpo, Rodrigo ha speso 230 mila euro dal chiururgo estetico. Una scelta, sia economica che di salute, che non tutti di certo attueremmo, anche se ne avessimo la possibilità.

rodrigo-ken

Il 3oenne ha fatto, dunque, di tutto per poter assomigliare al suo stereotipo di bellezza. La sua brama di assomigliare a Ken è scaturita circa dieci anni fa, quando si trasferì a Londra. Non si sentiva bello e attraente, rispetto ai suoi coetanei e alle persone che lo circondavano. Per queste ragioni, si è sottoposto a svariati interventi di chirurgia plastica, per poter finalmente raggiungere i canoni di bellezza che bramava così tanto.

Rodrigo Alves Prima e dopo gli interventi.

Rodrigo Alves
Prima e dopo gli interventi.

Gli interventi ai quali si è sottoposto Rodriguo non sono stati, di certo, una passeggiata: il ragazzo, infatti, ha rischiato molte volte la vita. Nemmeno il rischio di poter morire sotto ai ferri l’ha fermato, anzi, ora si dice ancora più deciso nel continare a sottoporsi ad interventi che migliorino il suo aspetto esteriore. Per il 30enne, la chirurgia è diventata, infatti, una sorta di dipendenza alla quale difficilmente riesce a rinunciare.

Cosa ne pensi? Lascia un commento