Inutile girarci sopra: nell’economia di una coppia, il sesso occupa uno dei posti principali e non bisogna mai abbassare la guardia; bisogna sempre essere vigili per evitare che la routine faccia appassire tutto.

Per questo motivo è sempre importante inventarsi cose nuove a letto, con un po’ di fantasia, anche senza per forza eccedere.

Ci sono tantissimi giochi sessuali che si possono fare nell’intimità, e moltissimi oggetti possono darci una grossa mano. L’ anello vibrante per esempio può essere un ottimo strumento sia per lei, che per lui, e può dare moltissimo piacere.

L’amore è anche giocare

Il rapporto va sempre tenuto vivo con grande fantasia, e a volte basta davvero poco. Si può infatti inventare sempre qualcosa per accendere la passione, anche senza dover per forza trovare
stratagemmi estremi; basta infatti inventare qualcosa, darsi per esempio dei ruoli a letto, oppure fare uno striptease, o anche fare l’amore in qualche posto “proibito”; anche una cena ben fatta e “studiata” bene, può aiutare a far crescere il desiderio sessuale, e alzare anche il piacere dell’atto.

Per questo motivo anche alcuni strumenti possono aiutarci a letto. Ci sono di tanti tipi di sex toys e per tutti i gusti, di più complessi e per un uso più frequente, ma ce ne sono anche semplici e per un uso una tantum. Sperimentare non fa mai male, e anzi a letto può essere davvero divertente.

 

A cosa serve l’ anello vibrante

Per dare un po’ più di pepe al rapporto sessuale, può essere una buona idea utilizzare uno stimolante, l’anello vibrante è uno di questi. Questo prodotto è stato pensato per dare 20 minuti di piacere, aumentando l’intensità dell’atto.

Può essere utilizzato sia da sole oppure in compagnia, può servire anche per i preliminari, per la penetrazione ma anche per il sesso orale.

È formato da un anello leggermente elastico ed creato per dare una stimolazione al clitoride diretta, in modo da aumentare durante l’atto l’eccitazione. L’anello può essere utilizzato da solo, oppure con il preservativo.

È leggermente diverso dai normali anelli per il pene che sono utilizzati solo per l’uomo, soprattutto in caso non si riesca a mantenere l’erezione a lungo; in questo caso l’anello vibrante è una specie di miglioramento.

 

È molto utile soprattutto perché molto spesso alcune donne hanno bisogno di una stimolazione clitoridea per poter arrivare all’eccitazione più facilmente, ha quindi un’utilità che va oltre il solo gioco sessuale. Anche per l’uomo, può aiutare ad avere orgasmi molto più intensi.

Come funziona l’anello vibrante

 

durex_play_vibrations_anello_stimolanteUsare l’anello vibrante può essere una buona idea soprattutto perché dà la possibilità di poter giocare con il proprio partner senza però aver bisogno di eccedere, con la massima sicurezza; questo prodotto è infatti semplice da utilizzare, e non è niente di troppo esagerato.

Si può trovare infatti in tutte le farmacie nella versione usa e getta della Durex, monouso, e della durata di 20 minuti, oppure nella versione sex-toy da poter utilizzare sempre.

Naturalmente spesso il problema di comprare questo tipo di oggetto, sta nell’imbarazzo di dover acquistare dal vivo; in questo caso è possibile trovare e ordinare l’anello vibrante anche sul web, attraverso una delle farmacie, anche online come su amazon, grazie alle quali è possibile ricevere questo prodotto per corrispondenza, con la massima discrezione, nel massimo anonimato.

L’anello vibrante è infatti facilissimo da usare, basta pochissimo e si può cominciare.

Basta infatti inserire delicatamente questo anello sulla base del pene, ponendo la parte che dovrà stimolare il clitoride a seconda della posizione che sceglieremo. Dopodiché va azionato e disattivato grazie ad un pulsante: in questo caso saremo noi a scegliere quando metterlo in funzione, gestendo i tempi nel modo migliore.

Se ci si riesce a trovare bene, con questo anello sarà possibile divertirsi un bel po’, e poi provandolo per più volte sarà sempre più facile imparare a gestire i tempi, per un piacere intenso e unico.

Cosa ne pensi? Lascia un commento