Dalla Cina arriva un nuovo smartphone, che fonde le caratteristiche esterne dell’iPhone con quelle interne di Android. Parliamo di Dakele 3, un dispositivo che potrebbe essere considerato la reale via di mezzo tra i device di Cupertino e l’OS di Big G.

DAKELE 3, IBRIDO TRA IPHONE E ANDROID

Pare che i Cinesi siano ossessionati dall’iPhone e dalle sue caratteristiche. Ciò è dovuto dal fatto che il melafonino è uno degli smartphone più desiderati al mondo. Dakele 3, dunque, ripercorre le caratteristiche hardware dell’iPhone esternamente, dal quale, però, differisce per alcuni dettagli: lo spessore è maggiore rispetto all’originale, il profilo dell’obiettivo a filo della scocca, le bande gommate laterali, che risultano essere più sottili, e il brand stampato sul retro, dove la mela viene sostituita da una D.

LE CARATTERISTICHE DI DAKELE 3

Per quel che concerne il sistema operativo, Dakele 3 supporta il sistema operativo Android, al posto di iOS. Ecco le caratteristiche hardware:

  • Display da 5 pollici con risoluzione da 1920 x 1080 pixel, maggiore rispetto a quella dell’iPhone originale, con una densità complessiva pari a 441 ppi. Inoltre, lo schermo è stato rinforzato con un rivestimento in zaffiro;
  • Chipset che fa leva su un processore mediatek octa-core da 1.7 GHz con 3GB di RAM;
  • Connettività supportate: LTE, WI-FI, Bluetooth;
  • Reparto fotocamera: 13 megapixel per quanto riguarda la fotocamera principale, mentre quella frontale è dotata di 8 megapixel;
  • Batteria da 2500 mAh con un giorno di autonomia a regime di utilizzo misto (secondo quanto dichiarato dall’azienda produttrice).

Il prezzo di questo dispositivo è di 250 dollari circa: una fusione di iPhone e Android, ad un prezzo accessibile e con caratteristiche che vanno al di là degli standard tecnici di base delle produzioni cinesi.

Ecco una gallery di foto di Dakele 3 e le relative comparazioni con l’iPhone:

[FOTO: MornCloud]

Cosa ne pensi? Lascia un commento