Le discriminazioni contro gli omosessuali sono all’ordine del giorno: ingiuste e insensate, vengono messe in atto da tante persoen che non hanno rispetto per il prossimo. Ci sono, però, delle eccezioni, come una pasticcera di Denver, Marjore Silva, che è stata addirittura denunciata per essersi rifiutata di guarnire una torta con delle scritte omofobe.

Paradosso nel paradosso, dunque: la donna, infatti, ha categoricamente rifiutato di creare un dolce con frasi contro i gay perché ancorata ad altri principi e, di certo, non poteva sottostare a una richiesta che andava al di là di una commissione pasticcera base. L’uomo che le ha chiesto questo tipo di torta, però, dopo averle chiesto una torta a forma di Bibbia con scritte contro gli omosessuali, non ha metabolizzato il rifiuto e ha pensato di denunciarla per discriminazione.

Non è tutto: oltre alla forma di Bibbia, la torta avrebbero dovuto raffigurare due uomini che si tenevano per mano con una X sopra.

Cosa ne pensi? Lascia un commento