GT40 Ford

Ford GT, un mito che ritorna con forza.

Ford ha presentato al Salone di Detroit 2015 la sua nuova GT, una supercar realizzata in fibra di carbonio con propulsore V6 da 3,6 Turbo EcoBoost che è in grado di erogare più di 600 cavalli.

I dati in merito alle prestazioni ufficiali sono ancora da valutare data anche la possibile entrata in produzione che è prevista per il 2015.

Ford ha scelto per uno stile che possa richiamare da molto vicino quella della vecchia GT40 dopo averla rivisitata in chiava moderna.

Se si osserva la nuova GT non si può non notare i cerchi in lega da 20″, lo spoiler posteriore ed il frontale molto accattivante dove sono presenti i gruppi ottici a LED.

Le porte ad ali di gabbiano sono molto utili per poter contribuire ad alimentare l’operazione nostalgia che in questo caso è assolutamente riuscita.

Se si osserva l’abitacolo è possibile vedere che la maggior parte dei controlli sono raggruppati sul volante in perfetto stile F1; il cambio è a 7 marce correlato da doppia frizione.

Non manca un ampio display che se posto all’interno dell’abitacolo totalmente configurabile, il sistema SYNC 3, l’ultimo sistema by Ford.

I prezzi e le specifiche finali non sono confermate e Ford ha promesso di voler rilasciare maggiori dettagli prima del lancio della nuova GT che poi avverrà nel 2016, una data non scelta a caso perhè se si ritorna indietro di 50 anni, al 1966, è possibile riscoprire il dominio assoluto sul podio della 24 ore di Le Mans di allora; le GT40 arrivarono al primo, secondo e terzo posto.

Il Salone di Detroit 2015, dopo la Honda Acura, ritrova un’altra sportiva di razza

Fonte: it.ibtimes.com

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento