Scroogled

La campagna pubblicitaria “Scroogled” pensata e progettata da Mark Penn e condotta dalla Microsoft a partire dal 2012 è stata definitivamente abbandonata dal colosso di Redmond.

Il sito www.scroogled.com non esiste più e l’URL rinvia all’indirizzo www.whymicrosoft.com.

Con Scroogled Microsoft ha provato in tutti i modi a poter screditare la Google, dopo aver presentato  i servizi di Mountain View come molto  pericolosi per la privacy e quindi inferiori ai software made in Redmond (Bing, Outlook etc.).

L’abbandono della campagna è un vero e proprio fallimento per Microsoft che d’ora in avanti si dovrà far affidamento su altri metodi per poter preferire i propri servizi agli utenti.

Mark Penn, ideatore di Scroogled, non ha subito alcun danno e continua la propria attività presso gli uffici Microsoft.

Cosa ne pensi? Lascia un commento