office 201

Tutti gli utenti di device Android possono finalmente poter scaricare l’app Office di Microsoft in versione Android,

Microsoft ha tolto definitivamente il requisito della registrazione della preview di Office for Android Tablet .

Tutti coloro che abbiano accesso a Google Play possono poter scaricare la preview delle app Word , Excel e Powerpoint.

Dopo che è stato lanciato lapp Office for iPad  è disponibile Microsoft Office Mobile , la versione ufficiale di Office che è ottimizzata per il telefono Android.

Può consentire di poter accedere, visualizzare e quindi modificare i documenti di Microsoft Word, Microsoft Excel e Microsoft PowerPoint ovunque .
I documenti possono mantenere lo stesso aspetto di quelli originali, grazie al supporto per grafici, animazioni, grafica SmartArt e forme.

Quando si vorranno introdurre delle modifiche rapide o anche aggiungere commenti a un documento, la formattazione e i contenuti potranno rimanere inalterati .

Tramite un account Microsoft gratuito è possibile poter creare, modificare e salvare i documenti per uso privato.

Per poter creare, modificare e salvare documenti per uso aziendale, è posisbilire utilizzare un abbonamento valido a Office 365.

I piani idonei presentano: Office 365 Small Business Premium, Office 365 Midsize Business, Office 365 Enterprise E3 e E4 (Enterprise e Government), Office 365 Education (A3 e A4) e Office 365 ProPlus.

È necessario un telefono che presenti un  sistema operativo Android versione 4.0 o successiva.

La prima ondata  di Office per Android Tablet richiedeva Android 4.4.

Sta continuando la strategia di apertura con  sistemi operativi diversi da Winodws degli applicativi Microsoft , nota con lo slogan “mobile-first, cloud-first”.

Molta cura è stata messa da Microsoft per poter assicurare un’esperienza utente di Office coerente e omogenea sulle diverse piattaforme

L’approccio sembra essere giusta, se Office per iPad è riuscita ad accogliere  oltre 40 milioni di download già a novembre dello scorso anno.

Fonte: http://www.techweekeurope.it

Cosa ne pensi? Lascia un commento