Apple Watch in uscita nei primi mesi del 2015.

L’Apple Watch, secondo rumors da fonti interne alla azienda di Cupertino potrebbe arrivare sul mercato prima di questa estate. La notizia è trapelata da un comunicato di Digitmes, che non ha potuto citare la fonte ma ha specificato che si tratta di una fonte attendibile all’interno dell’azienda.

All’interno del comunicato, si può leggere che le aziende della catena di fornitura di Apple sono pronte ad iniziare la produzione dell’Apple Watch in poche settimane.

Le previsioni di vendita dello smartwatch della casa della mela morsicata, sono stimate tra i 30 e i 35 milioni di unità nel 2015. L’uscita anticipata, potrebbe addirittura portare ad un incremento maggiore di vendite e di applicazioni sviluppate per il prodotto novità di Apple. Questi rumors, si disassociano completamente dalle analisi di mercato degli ultimi mesi, che ipotizzavano delle vendite minori per l’Apple Watch per il 2015.

Apple Watch in edizione limitata per San Valentino?

La notizia non è stata confermata da Apple, ma indiscrezioni più recenti puntano verso un lancio già a febbraio, forse proprio con una versione speciale per San Valentino. L’uscita anticipata del nuovo device Apple avverrà con quantità limitate negli Apple Store di tutto il mondo.

Prezzo dell’Apple Watch

Per ora Apple non sembra intenzionata a rivelare il prezzo ufficiale del suo nuovo device, ma fonti ben informate dichiarano che il prezzo di partenza dell’Apple Watch dovrebbe essere di 349 dollari per il modello base, per poi salire con le versioni più accessoriate.

Non ci è ancora possibile ipotizzare il prezzo di lancio di Apple per l’Italia, anche se ci sono molte possibilità che Apple decida di convertire il prezzo di lancio con un rate 1:1. Di conseguenza lo smartwatch potrebbe costare 349 euro nel nostro paese.

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento