Daniele Repossi, un giovane trader di Milano, sostiene di poter prevedere gli andamenti delle quotazioni del mercato delle valute (forex) semplicemente studiando lo spostamento degli investimenti delle più grosse istituzioni Bancarie.

Cosa fai nella vita?
Il trader a tempo pieno! anche se mi sono costruito un metodo che mi permette di non dover stare tutto il giorno davanti ai grafici. Quindi, avendo tutto questo tempo libero, ho deciso di sviluppare anche delle aziende. Una di queste è una scuola di trading dove insegno questo metodo che mi permette di copiare le Banche e che ho chiamato Banks Mirroring.

Spiegaci un po’ di che si tratta
In genere gli indicatori di analisi tecnica (cioè quel tipo di analisi che si fa osservando esclusivamente il grafico) ti danno indicazioni di quello che il prezzo ha fatto fino a quel momento, invece con l’analisi fondamentale (cioè lo studio più approfondito del vero rendimento economico di una società, di un prodotto o – in questo caso – di una moneta) potresti anticipare gli andamenti a medio-lungo termine. Ma io so fare di più: so prevedere, con una certa precisione, gli andamenti del mercato semplicemente osservando che valuta si mettono in tasca le Banche. In poche parole capisco quale movimento vogliono che prenda l’eurodollaro affinché si difendano i loro interessi.

Allora sarai milionario
No per niente, non ancora almeno! Un trader come me è sempre soggetto alla velocità del mercato, quindi il mio rendimento si discosta difficilmente dal +15% mensile. La cosa fantastica però, è che sto davanti ai grafici una sola ora alla settimana.

Il +15% al mese è un ottimo rendimento!
Sì infatti lo è! Però bisogna considerare che sono nato da una di quelle classiche famiglie di periferia che ha fatto difficoltà a non farmi mancare mai niente, quindi sono partito con un capitale molto ridotto e con grossi debiti alle spalle e poi, prima di trovare il mio metodo, ho dovuto fare tanti tentativi (anche nel settore immobiliare), che negli anni mi hanno messo in difficoltà economiche ancora più serie. Insomma, il 15% di un piccolo capitale mi permette di vivere dignitosamente ma non ancora nel lusso.

Quindi fai anche corsi di Trading, lo sai che c’è un detto che dice che “chi non sa insegna”?
Sì lo so e me l’hanno detto più volte. Io però al contrario di tanti pseudo-guru del trading ho più volte dimostrato le prove che quello che insegno funziona davvero e che non funziona solo con me ma anche con decine di studenti che ogni giorno mi regalano delle bellissime testimonianze dal 2010.

Affermi anche di avere le prove che le Banche manipolano il mercato…
Sì esatto, e non solo quello delle valute! Attraverso i miei indicatori posso dimostrare come le Banche non seguono il trend, ma lo creano. Finora ho insegnato il metodo a una ventina di persone, alcune di queste ormai vivono di trading analizzando proprio questi indicatori. Questo è possibile solo perché il mercato è completamente manipolato. D’altronde anche Voltaire diceva che se vedi saltare dalla finestra un Banchiere devi saltargli dietro anche tu, perché di sicuro c’è qualcosa da guadagnare.

Cosa ne pensi? Lascia un commento