50 sfumature di grigio sta per arrivare sul grande schermo. In Italia l’appuntamento al cinema è fissato per il prossimo 15 febbraio 2015 per assistere alla prima trasposizione cinematografica del romanzo cult. Con il film non verranno proposte scene volgari  e l’attore Jamie Dornan, che interpreta Christian Grey, ha già reso noto che non apparirà nella scena con il nudo frontale perché è stato rispettato il contratto firmato con la produzione prima ancora di girare il film.

L’attore infatti ha concesso un’intervista a The Observer nel corso della quale ha svelato alcuni dettagli legati al suo contratto con la produzione. Jamie Dornan infatti ha sottolineato di aver firmato proprio un contratto per garantire che le spettatrici non avrebbe visto le sue parti intime.

Il pubblico femminile del film 50 sfumature di grigio dovrà attivare la propria fantasia perché anche nelle scene di sesso non si vedranno le grazie dell’attore Jamie Dornan. Tutto questo è stato fatto per non rovinare la trasposizione cinematografica del romanzo cult rischiando di renderla solo una semplice pellicola volgare.

Non è stato ancora reso noto come saranno le scene in cui comparirà Dakota Johnson. Sono numerosi coloro che si chiedono se sul grande schermo arriveranno scene di nudo dell’attrice. Jamie Dornan ha fatto sapere che ovviamente le scene di sesso sono state girate, ma non ha ancora visto in che modo Sam Taylor Johnson sia riuscito a renderle con il montaggio. L’attore infatti non ha ancora visto il prodotto finale, quindi per adesso il mistero potrà essere svelato solo il prossimo mese di febbraio.

 

Rosa D’Ettore

4 Novembre 2014

 

50 sfumature di grigio

50 sfumature di grigio

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento