Apple Watch è il primo smartphone di Apple sul quale vi è ancora molto mistero. Fino ad oggi infatti non sono state ancora svelate le sue caratteristiche e nemmeno la data del suo debutto sul mercato. Per i grandi appassionati del famoso marchio con la Mela sta quindi per arrivare un’altra grande novità che li porterà di nuovo a mettere mani al portafogli.

Nonostante sia stato presentato di recente, l’Apple Watch  è già finito al centro di una serie di polemiche. Tim Cook infatti ha svelato una caratteristica che del nuovo smartwatch che sta facendo preoccupare molto tutti gli amanti del mondo Apple. Cook infatti ha svelato che l’Apple Watch avrà bisogno di essere caricato ogni giorno.

Il nuovo smartphone è di dimensioni così piccole che sembra non sia stato possibile inserire batterie in grado di avere una lunga autonomia. La carica dello smartwatch sarà veloce, ma in ogni caso tutto questo potrebbe portare anche ad una serie di disagi.

In effetti l’Apple Watch è stato realizzato anche con lo scopo di monitorare il sonno e la sua evidente difficoltà che rende impossibile il suo utilizzo per 24 ore potrebbe compromettere seriamente la sua originale utilità. A causa di questo problema lo smartwatch rischia di non avere un grande successo in termini di vendita.

Il prezzo dell’Apple Watch è ancora sconosciuto. I primi rumors sostengono che la versione entry level potrebbe essere venduta a 349 dollari, mentre sembra che la versione in oro dovrebbe aggirarsi sui 5 mila dollari.

Rosa D’Ettore
31/10/2014

Cosa ne pensi? Lascia un commento