Napoli-Verona è una delle partite che rientrano nel calendario dell’ottava giornata di campionato di Serie A in programma per domenica 26 ottobre 2014 alle ore 18:00. A poche ore di distanza dall’inizio della partita, cresce la curiosità di entrambe le tifoserie in merito a quelle che potrebbero essere le probabili formazioni ufficiali che scenderanno in campo. Come ogni settimana è necessario dare uno sguardo anche a quelli che saranno i giocatori infortunati oppure che non potranno giocare perché squalificati.

L’allenatore del Napoli, Benitez, potrebbe decidere di sfidare il Verona adottando uno schema  4-2-3-1 schierando in campo Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Zuniga; Inler, Lopez; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain.

L’allenatore del Verona, Mandorlini, invece per la partita del San Paolo potrebbe preferire lo schema  4-3-3 schierando in campo  Rafael; Martic, Moras, Marques, Agostini; Ionita, Tachtsidis, Hallfredsson; Juanito Gomez, Toni, Jankovic.

Entrambe le squadre hanno dei problemi a causa di alcuni giocatori infortunati, ma si tratta di situazioni che possono essere risolte senza molte difficoltà. Benitez infatti dovrà decidere la formazione con cui scendere in campo considerando l’indisponibilità di Gargano e Britos. L’allenatore del Verona, Mandorlini, non solo dovrà rinunciare a Marquez fermo a causa di una squalifica, ma dovrà considerare anche l’indisponibilità di Obbadi, Sala e Christodoupoulos.

Tra i precedenti di Napoli e Verona si devono calcolare ben 46 partite disputate in campionato. Il Napoli è al comando con 23 vittorie, mentre solo 11 sono andate al Verona. Gli incontri finiti in parità invece sono solo 12.

Rosa D’Ettore
25/10/2014

Napoli Verona

Napoli Verona

Cosa ne pensi? Lascia un commento