In Cina vogliono così tanto l’iPhone 6 e l’iPhone 6 Plus che già è stato registrato un boom di prevendite. Secondo il calcolo effettuato dai media cinesi nel giro di una settimana Apple infatti avrebbe dovuto  registrare circa 20milioni di prenotazioni. I preordini negli Apple Store in Cina sono iniziati lo scorso 10 ottobre, ma solo qualche punto vendita aveva iniziato a raccogliere le prenotazioni con qualche giorno di anticipo.

 

iPhone 6, la Cina attendeva l’approvazione per la vendita

Mentre nel mondo l’iPhone 6 e l’iPhone 6 Plus erano disponibili in vendita, in Cina invece si aspettava ancora l’approvazione regolamentare. Il  Ministero dell’Industria e dell’Information Technology ha approvato in Cina la vendita dei due nuovi dispositivi Apple solo all’inizio della scorsa settimana.  Da quel momento tutti hanno iniziato ad effettuare il preordine per il nuovo iPhone negli Apple Store.

 

iPhone 6, tentativo di acquisto fuori dalla Cina

I cinesi appassionati dei melafonini non vedevano l’ora di avere tra le mani il nuovo iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ma la mancata approvazioni li ha messi quasi in crisi. Nel corso delle scorse settimane migliaia di cinesi infatti avevano praticamente invaso l’Australia e il Giappone con il solo scopo di riuscire ad acquistare il prima possibile i nuovi modelli dei dispositivi Apple. Adesso però l’attesa sta per finire, perché i cinesi finalmente potranno avere tra le mani il nuovo iPhone a partire da venerdì 17 ottobre 2014.

iPhone 6

iPhone 6

Cosa ne pensi? Lascia un commento