Google Play Store, negozio di applicazioni, musica, film, libri e Google per i telefoni con sistema operativo Android e dispositivi Chrome OS, ha avuto dei cambiamenti nella politica di utilizzo.
Le applicazioni potranno essere comprate, testate per pochi minuti e se non soddisfano le vostre aspettative, potete restituirle. Il fatto è che il tempo di prova è davvero breve: 15 minuti per testare un applicazione. Dopo molte critiche da parte degli utenti, Google ha stabilito che 15 minuti può non essere sufficiente per testare un’applicazione e decidere se ti piace o no, in questo momento, quindi, aumenta fino ad un massimo di 120 minuti.

Dopo due ore e non si può pretendere la restituzione del denaro, ma è certamente abbastanza tempo per testare l’applicazione. Quindi, si seleziona l’applicazione in questione che si desidera restituire e fare clic sull’opzione “Get rimborso”. Questa ultima opzione è disponibile solo durante le prime due ore dopo l’acquisto.

La scorsa settimana è stato annunciato che l’applicazione Google Play Movies app ha aggiunto una funzione offline nella tua app per i dispositivi iOS. Finora, nel sistema operativo di Apple, Google Play Film e TV non funziona se l’utente non è connesso a Internet. L’applicazione è stata aggiornata, così ora funziona in modo simile come avviene in alcuni mesi, permettendo all’utente di acquisire i mezzi in questione, scaricarlo e vederlo successivamente in modalità offline. Questo aggiornamento è in arrivo per i terminali iPhone e iPad, ma può essere scaricato direttamente da App Store.

D’altra parte, Google Play Music per iPhone ha ricevuto un importante aggiornamento di recente. Tra le nuove funzionalità e miglioramenti, abbiamo nuove caratteristiche come la possibilità di cancellare la musica direttamente dal Venditore stesso dell’applicazione.

15 Settembre 2014

Cosa ne pensi? Lascia un commento