11 settembre 2014 – Altra tegola in casa Juventus, dopo Arturo Vidal si infortuna anche Carlos Tevez, anche per il giocatore argentino l’ infortunio è di carattere muscolare.Non sono stati ancora dichiarati i tempi di recupero ma il pericolo è che Tevez dovrà saltare anche la sfida di Champions tra la Juve ed il Malmoe ed anche la partita contro il Milan.

Tevez infortunioQuesto infortunio si va ad aggiungere a quello di Vidal che presumibilmente dovrà stare lontano dai campi di gioco per circa un mese. Non è un momento fortunato per quanto riguarda la Juventus che ha visto perdere per strada elementi importanti della rosa a causa di infortuni di varia natura. Ancora ai box anche Barzagli, Morata, Pirlo e Chiellini. Allegri non avrà vita facile nel mettere in campo una formazione che dovrà affrontare impegni molto pesanti sia in Champions che in campionato.

Oggi verranno svolti gli esami strumentali per capire l’ entità dell’ infortunio di Tevez e soprattutto i tempi di recupero. Praticamente impossibile vederlo in campo sabato sera contro l’ Udinese, molto difficile anche per la partita di martedì contro il Malmoe e c’ è una flebile speranza che possa recuperare per il turno infrasettimanale contro il neopromosso Cesena.

Per sostituire Tevez, il tecnico bianconero Allegri, ha come alternativa il solo Coman, mentre l’ altro attaccante che lo affiancherà sarà Fernando Llorente. Difficile immaginare l’ impiego di Giovinco per sostituire Tevez, anche se le caratteristihe de “la formica atomica” lo suggerirebbero. In difesa ci sarà spazio per Bonucci ed Ogbonna al posto di Barzagli – Chiellini, mentre a centrocampo Marchisio e Pereyra avranno il difficile compito di sostituire gli infortunati Pirlo e Vidal.

Con questi infortuni la rosa della squadra bianconera è ridotta all’ osso ed Allegri non potrà fare turnover in un momento che vedrà la Juventus giocare parecchie partite ravvicinate per tutto settembre, praticamente una partita ogni 3 giorni.

Cosa ne pensi? Lascia un commento