Iphone-6-plus-vs-note-412 Settembre 2014 – L’arrivo di iPhone 6 Plus è un cambiamento nella strategia di Apple per il mercato degli smartphone. L’azienda lancia l’iPhone 6 rivale Galaxy S5 e simili, come ha deciso di ampliare la sua offerta e la sua più diretta concorrenza, che ora include anche phablets che vendono chiamati in questo modo. Così, l’ iPhone 6 Plus è dotato di un rivale diretto, il Samsung Galaxy Note 4.
L’ultimo phablet Samsung è stato presentato alla scorsa IFA 2014 , appena una settimana fa. Il dispositivo eredita la fascia di impulso di riferimento phablet che hanno ottenuto i loro predecessori e, pertanto, è il punto di riferimento quando si tratta di conoscere le potenzialità di iPhone 6 Plus . Entrambi i dispositivi integrano le ultime tecnologie di Apple e Samsung , e promettono di mantenere una competizione nei prossimi mesi.

Entrambi i dispositivi sono dotati di misure di grande formato, ma con delle differenze. Sottolinea che pur avendo uno schermo più grande, l’altezza del Samsung Galaxy note 4 è più piccolo del iPhone 6 Plus. Tuttavia, il telefono Apple può vantare uno spessore più piccolo.

Misure accurate del nuovo iPhone 6 Plus sono 158,1 millimetri di altezza per 77,8 di larghezza e 7,1 di spessore, con 172 grammi di peso. Il suo avversario nel catalogo di Samsung rimane in 153,5 millimetri alti e 78,6 di larghezza, spessore 8,5 millimetri e pesa 176 grammi. In questo modo, tutti possono vantare di qualcosa , uno è il più alto e uno è più ampio, anche se l’iPhone 6 Plus ottiene il titolo del più bello tra i due.

La visualizzazione di questi due terminali segnano in gran parte la loro natura e dimensione. Il modello di iPhone 6 Plus ha un 5,5 pollici Retina HD, che offre una risoluzione di 1.920 da 1.080 pixel. In questo caso il Samsung Galaxy Note 4 vanta dimensioni e risoluzione più elevate. Samsung ha utilizzato un modello di schermo da 5,7 pollici QHD Super AMOLED, che offre 2.560 per 1.440 pixel.

Possibilità tecniche
Come si può notare, le prime differenze tra i due dispositivi sono evidenti, con dimensioni. Inoltre, il disegno di entrambi è anche molto diverso, con una finitura metallica, nel caso di iPhone 6 Plus e una copertura posteriore di plastica sul Galaxy Note 4 . Nonostante la differenza nei materiali, sono in grado di vantare una straordinaria linea.

Ma al di là di queste differenze visive, entrambi i telefoni integrano le specifiche più tecniche che hanno anche delle differenze. E ‘il caso del processore, una terra dove è difficile confrontare l’iPhone 6 Plus con i suoi concorrenti. Il motivo è che il dispositivo utilizza iOS di Apple e rivali Android , in modo che la performance è diversa e quindi anche l’hardware.

In ogni caso, ciascuno di questi due telefoni usano un chip differente. Apple ha optato per un processore A8 ausiliario e M8, che promettono un significativo incremento di potenza rispetto alla generazione precedente. Per quanto riguarda il Samsung Galaxy Note 4, il dispositivo uscirà in due versioni, una con un processore quad-core Snapdragon e un modello da 2,7 GHz con otto core Exynos. Inoltre, le caratteristiche di Galaxy Note, 3 GB di RAM, oltre il quale integra l’iPhone 6 In ogni caso, entrambi i dispositivi hanno le stesse prestazioni all’avanguardia e sono destinati ad essere il migliori sul mercato.

Un aspetto tecnico dove ci sono altre differenze evidenti è legato alla capacità di stoccaggio. L’iPhone 6 Plus sarà in vendita in modalità 16, 64 e 128 GB. Nel frattempo, la nota Samsung Galaxy 4 sarà disponibile con 32 GB di capacità di storage. Anche se sembra che l’iPhone 6 Plus sia più avanti in questo campo, è da notare che il note 4 dà possibilità per la scheda Micro SD, in modo che possa dare più alternative.

Fotocamera digitale, Batteria e altre possibilità
Apple ha usato una fotocamera posteriore iSight da 8 pollici e una fotocamera frontale che rimane a 1.2 megapixel. La società ha rinnovato il modello del sensore anteriore e ha apportato miglioramenti alla fotocamera posteriore come uno stabilizzatore d’immagine ottico. Tuttavia, sembra che l’iPhone 6 Plus potrebbe avere dietro la fotocamera posteriore da 16 megapixel che offre il Galaxy Note 4 e 3.7 che incorpora sulla parte frontale.

Un settore in cui ci può essere una maggiore uguaglianza è la batteria, anche se l’iPhone 6 Plus può avere qualche vantaggio. Apple ha cercato di espandere la propria autonomia ed è riuscita a offrire fino a 24 ore con 3G mobile. Nel frattempo, Samsung ha introdotto un batteria da 3.220 mAh nel Galaxy Note 4, che prevede anche una notevole autonomia. Inoltre, il Galaxy Note 4 include una modalità di risparmio energetico che può aiutare a minimizzare le differenze, anche se potrebbe perdere alcune delle sue funzioni.

Funzioni e accessori: L’iPhone 6 include il lettore di impronte digitali touch e Apple ID servizio Pay, oltre alla compatibilità con le applicazioni in modalità orizzontale e l’intera gamma di servizi da Apple. Nel frattempo, il Galaxy Note 4 può anche vantare di avere un lettore di impronte digitali e di aggiungere altre opzioni come le S Pen, opzioni multi-finestre e sensori ultravioletti e controllo della frequenza cardiaca.
Con tutte queste caratteristiche, è chiaro che questi due telefoni sono chiamati a mantenere la concorrenza diretta . In mancanza di ciò, il prezzo del Samsung Galaxy Note 4 forse 799 € in meno iPhone 6 Plus che potrebbe fare la differenza.

FABRIZIO MORISI
FLAVIO RIBALDI

12 settembre 2014

Cosa ne pensi? Lascia un commento