11 Settembre 2014 – Molto probabilmente non si chiamerà Nexus 6 il successore del Nexus 5, questo, probabilmente, per la paura dei vertici di Google di incappare in qualche denuncia penale, perchè nel film Blade Runner, gli androidi si chiamavano proprio Nexus-6.Nexus 5Il nuovo googlefonino dovrebbe uscire per natale e le caratteristiche dovrebbero essere quelle annunciate: processore snapdragon 805 da 2,7 Ghz ed una GPU Adreno 420, 3 Gb di ram, menoria interna da 32 Gb espandibile con microsd, fotocamera posteriore da 12 MP, mentre quella anteriore da 2 MP, display da 5,2 pollici e Android L.

Sembra che anche per questa nuova versione di Nexus, continuerà la collaborazione tra Google e Nestle, in quanto Android L. significherebbe Android Lion, che, dopo KitKat, si aggiunge alla lista dei prodotti Nestle associati agli smartphone Google. Questa notizia è stata rilasciata dall’ autorevole applicazione GFXBench, molto popolare ed affidabile per i test benchmark.

Il prezzo rimane ancora top secret ma la sensazione, viste le correzioni tecniche che sono state effettuate rispetto al modello precedente, ci fanno pensare che questo nuovo prodotto possa costare una cifra in linea con i prezzi dei maggiori competitors nella stessa fascia tecnologica. Due delle lamentele di molto usufruitori del Nexus 5 è la durata della batteria e l’ audio non al top. Se l’ azienda di Mountain View è riuscita a correggere questi 2 difetti, il Nuovo Nexus si candida tra i top smartphone del prossimo anno.
Il prezzo del Nexus 5 si aggirava intorno ai 400 euro, se Google manterrà questo prezzo ( non un costo eccessivo se lo confrontiamo con i prodotti Samsung o Apple ), non fatichiamo a credere che, a livello di vendite, questo device possa piazzarsi tra i top 3 del 2015.

Questo nuovo dispositivo ancora non ha un nome ufficiale ma alcune autorevoli fonti pensano che si possa chiamare Nexus 5 2014, questo dovrebbe avvalorare la tesi che la data d’ uscita dovrebbe essere prima della fine dell’ anno, probabilmente a natale, periodo nel quale gli acquisti di prodotti tecnologici sale incredibilmente a causa delle feste.

 

Emilio Brocanelli

11 Settembre 2014

Cosa ne pensi? Lascia un commento