Ieri sono iniziate le qualificazioni per il campionato europeo di calcio che si disputerà in Francia nel 2016. Le grandi deluse del mondiale brasiliano, Spagna, Inghilterra e Russia, hanno dato dimostrazione di grande forza riuscendo a portare a casa un’ importante vittoria.La  Spagna ha battuto la Macedonia con un secco 5 a 1 grazie alle reti di Sergio Ramos su rigore, Paco, Busquets, David Silva e Pedro. La Macedonia non ha avuto scampo contro le furie rosse, riuscendo a realizzare un solo goal nel primo tempo, quello del momentaneo 2 a 1.
La Spagna ora è a 3 punti, insieme alla Slovacchia di Hamsik che è riuscita a battere 1 a 0 l’ Ucraina, grazie proprio ad un grande assist del fantasista del Napoli che ha messo Mak nelle condizioni di non sbagliare. Sempre nel gruppo C, Bielorussia e Lussemburgo non vanno oltre all’ 1 a 1, grazie alle reti di Gerson ed al pareggio di Drahun.

Nel gruppo E ottimo l’ esordio dell’ Inghilterra che batte in modo inopinabile una volenterosa Svizzera dell’ ex laziale Vladimir Petkovic. Il cammino degli uomini di Hodgson verso euro 2016 inizia in discesa grazie alla doppietta di Welbeck che permette all’ Inghilterra di riscattarsi dopo la cocente e prematura eliminazione dal mondiale brasiliano. Nello stesso girone, l’ Estonia batte 1 a 0 la Slovenia di Samir Handanovic e la Lituania vince 2 a 0 su San Marino.

Nel gruppo G, la Russia annienta il Liechtenstein battendolo con un secco 4 a 0. Importantissima vittoria anche del montenegro che, grazie alle reti di Vucinic e Tomasevic, ha battuto la Moldavia. Pareggio per Austria e Svezia con il risultato di 1 a 1. I padroni di casa partono cercando il goal del vantaggio che arriva al minuto 7 grazie ad un rigore dell’ esterno del Bayern Monaco Alaba. Il pareggio degli ospiti arriva dopo soli 5 minuti, al 12′ grazie ad un goal di Zengin grazie ad un assist di Zlatan Ibrahimovic che comunque non riesce a lasciare la sua impronta sulla gara.

Cosa ne pensi? Lascia un commento