Il secondo strappo sentimentale. Silenzioso, non a mezzo stampa come il precedente. E forse definitivo. Federica Pellegrini e Filippo Magnini, da circa una settimana, hanno interrotto il loro biennale sodalizio d’amore: è quanto trapela da ambienti vicini all’ormai ex coppia. I motivi? Mistero. Prevale infatti la massima discrezione, anzi il silenzio che imposto dai due campioni in occasione della ricomposizione (a fine agosto) della precedente separazione di maggio e apparsa troppo gridata, diventata manna del gossip. «Abbiamo fatto errori, ci hanno massacrato — per Fede — stavolta vivremo ogni cosa da soli ». Vacanze comprese, inizio della preparazione compresa. Per sempre Questa seconda interruzione della love story dovrebbe essere definitiva: perché il tentativo di riannodare ogni corda non ha avuto buon esito. La prova della felicità non è stata superata a pieni voti, tra qualche litigio di troppo, qualche tweet allusivo di lei («Le bugie le cose che odio», «nuova vita») e qualche giorno a Roma dove qualcosa dev’essere successo visto che al rientro a Verona, Federica era con Matteo Giunta, il preparatore atletico (e allenatore nonché cugino di Filippo) e il neo compagno di allenamenti Alex Di Giorgio, l’ultimo arrivato nel gruppo da settembre. Magnini ha seguito il gruppo che fa capo (meno lui) a Philippe Lucas nel collegiale a Narbonne, dove a prevalere è stata l’armonia. Anche il velocista si mostrava soddisfatto di tornare di stanza a Verona, mentre adesso è tornato a Pesaro. Giunta oggi riprenderà gli allenamenti a Verona con Fede e Alex, ma dovrà occuparsi a distanza dell’ex bicampione del mondo. Tutto il gruppo, curiosamente, si ritroverà al meeting di Lamezia, dove sabato e domenica ci sarà il debutto stagionale dei due divi delle piscine. Mediazione Il coordinatore del gruppo si è speso in ogni modo per riappacificare Fede e Filo, ma ogni mediazione sulla riconciliazione non ha prodotto sbocchi, risvolti. Magnini ora dovrà decidersi tra la permanenza a Verona con il gruppo dell’ex fidanzata, e la decisione di lavorare a casa, da dove manca da oltre una decina d’anni, seguendo i programmi del cugino a distanza, ma allenandosi da solo. I prossimi giorni saranno decisivi per la «sede» di lavoro. I giorni scorsi sono stati , però, altrettanto decisivi, per il futuro della coppia, che fino a qualche giorno fa campeggiava sulle riviste nel segno dell’idillio: c’è chi parlava addirittura di progetti matrimoniali. Cosa potrebbe aver drasticamente incrinato negli ultimi giorni la relazione? Mistero. Federica, che ha sempre avuto una forte attrazione per il carismatico Filippo, non sopportava più alcuni atteggiamenti, e la «questione fiducia» era emersa già in occasione di altre crisi. I due sono stati sempre a fianco anche da separati, hanno condiviso i Mondiali di Barcellona in cui è tornata a brillare la stella di Fede con l’argento nei 200 sl. L’attrazione non è stata più fatale.

Cosa ne pensi? Lascia un commento