Con la Hunziker in clinica Antonio Ricci doveva inventarsi qualcosa. E cosa meglio di un «parto in diretta» poteva servire a non far sentire la mancanza della bella Michelle? Virginia Raffaele, rimasta sola alla conduzione di Striscia la notizia, ieri sera si è dovuta accontentare di avere accanto a sè il Gabibbo che ha prontamente preso il posto della Hunziker, con tanto di cavaliere sul bancone e gag più o meno improvvisate. Un vuoto subito rimpiazzato quindi quello di Michelle che però al suo ruolo di presentatrice non rinuncia neanche al momento del parto. Con un video messaggio, indirizzato a «Virgi, Antonio, il Gabibbo e tutta la mia famiglia di Striscia », la bella svizzera si è fatta sentire. Eccome se si è fatta sentire. «Ciao Virgi, volevo farti sapere che sto bene, stiamo bene», esordisce la Hunziker dalla camera della Madonnina, la clinica di Milano in cui è entrata nella tarda mattinata di ieri. E dove ha dato alla luce, nella notte, la piccola Sole. Con il camice bianco e la telecamera in mano prosegue: «Sto bene ma stasera non potrò esserci, ho uno di quegli impegni a cui proprio non si può rinunciare. Insomma, devo solo spingere un po’ (ride, ndr) e ci vediamo presto». Con orgoglio mostra il braccialetto al polso, quello di tutte le neo mamme, e un altro braccialettino, identico ma decisamente più piccolo, si inquadra la pancia e conclude: «Sono tanto tanto felice… E anche un po’emozionata». Chiusa la comunicazione la puntata di Striscia ricomincia come sempre, con tanti servizi e le imitazioni impeccabili della Raffaele che, tra una battuta e l’altra, trova i tempo per un consiglio all’amica ricoverata: «Uff, uff, spinga signora, spinga!».

Cosa ne pensi? Lascia un commento