Inutile negarlo: a Parma c’è molta attesa per vedere all’opera Antonio Cassano. Il pubblico del Tardini, spesso paragonato ai loggionisti del Regio, stasera seguirà con attenzione la gara col Chievo, tenendo d’occhio Fantantonio. Un pubblico che lo osanna a ogni piè sospinto, pronto (al contrario dei loggionisti) a perdonargli eventuali stecche. Tifosi che stanno cercando di mettere a proprio agio il talento di Bari Vecchia. E lui ringrazia. «Sto bene a Parma – ripete . Qui nessuno mi rompe le scatole». E stasera dovrà dimostrarlo, al fianco di un Amauri in gran spolvero nel precampionato. Donadoni si gode i suoi due attaccanti esperti ma ricorda a tutti che «se gli attaccanti in rosa facessero 7 o 8 gol a testa per me sarebbe già un gran risultato. Tutti devono essere convinti di questo e avere sempre grandi motivazioni e voglia di conquistarsi la possibilità di scendere in campo». Anche perché le squadre di Donadoni sono abituate a partire forte. «Cominciare bene è importante. Abbiamo fatto un precampionato buono ma non avrà senso se domani non finisce con un risultato pieno». Contro il Chievo di Sannino. «Serviranno intelligenza, attenzione e tanta applicazione». Dunque meglio dimenticare il precampionato, meglio dimenticare il 40 al Lecce in Coppa Italia. La A è un’altra cosa. Ma il Parma ormai lo sa bene. Sponda Chievo Il Chievo riparte da Parma, in un campo da sempre ostico ai veronesi, con Pellissier, che qui segnò il suo primo gol, e oggi diventerà primatista assoluto di presenze vestendo per la 378ª volta la maglia gialloblù. Il capitano potrebbe alternarsi con Paloschi al fianco di Thereau. Un dubbio a centrocampo dove Sestu, Hetemaj e Acosty si giocano due maglie, mentre in difesa, al posto dell’infortunato Dainelli, Papp è favorito su Dos Santos. «Cominciamo con una formazione molto forte commenta l’allenatore Sannino che ha Cassano e ha fatto un mercato da grande squadra. Starà a noi cercare di sovvertire i pronostici. Difficile dire in questo momento quanto può dare il Chievo dal punto di vista atletico. Di certo lemotivazioni saranno al 150% per cercare di partire col piede giusto».

ARBITRO RIZZOLI Assistenti Tasso Faverani IV Giallatini Add Pinzani (1) Manganiello (2)
PREZZI da 15 a 100 euro TV Sky Calcio 6

Cosa ne pensi? Lascia un commento