La bella stagione incalza, è tempo di sole e mare per tutti. Cani compresi. Dove?

Magari alla Bau Beach di Maccarese (Roma), un luogo meraviglioso in cui sono banditi guinzagli e museruole.

Il sogno di ogni padrone è quello di poter avere al proprio fianco il suo Fido, anche sotto il solleone. Sulla spiaggia laziale si può. Agli animali non solo è permesso fare il bagno e giocare sulla sabbia, ma anche andare in giro liberi e stare con gli altri cani all’aria aperta. Di più: c’è un cane residente, un “capobranco”, lì fisso per invogliare i cani più timidi a entrare in compagnia e a divertirsi. Una spiaggia a misure di cane e di uomo, insomma.

Le cui regole sono semplicissime. Si può entrare grazie a una tessera da associati, il costo èdi 11 euro all’an – no. Chi non avesse la card non ha di che preoccuparsi, può sottoscriverla pagando 2 euro e il pass sarà valido per due giorni.

È prevista anche un’opzione giornaliera al costo di 4 o 5 euro e il migliore amico dell’uomo avrà a disposizione ciotola, snack, assistenza veterinaria, copertura assicurativa e ombrellino parasole. Questo lembo di costa, paradiso per i quattro zampe, è poi dotato inoltre di tutti i comfort anche per i padroni: ombrelloni e lettini a noleggio. Occorre solo avere il libretto veterinario dell’animale, stare attenti a non sporcare e non urlare, neppure per richiamare all’ordine il proprio cucciolo.

A fine giornata i cani possono “fare la doccia” e tornare puliti a casa. Eieri, proprio sulla spiaggia diMaccarese, la Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente ha presentato il kit “estate serena per tutti”. Un utilissimo vademecumcon le regole per prevenire i colpi di calore degli amici a quattro zampe e i luoghi in cui anche a loro è permesso l’ingresso. «Con questa iniziativa – ha spiegato l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente – vogliamo offrire ai tanti cittadini che questa estate si sposteranno con il proprio animale, un punto di riferimento completo e di facile consultazione per tutte le esigenze che si possono presentare, così che la vacanza sia davvero serena per tutta la famiglia».

Cosa ne pensi? Lascia un commento