L’ex tronista di Uomini e Donne, Karim Capuano ha cambiato vita dopo aver vissuto l’incubo del coma a causa di un bruttissimo incidente in auto. “Da quando mi sono svegliato dal coma non ricordo nulla” ha raccontato l’ex tronista che ha anche scritto un libro su questa esperienza “solo i primi passi mossi grazie alla riabilitazione.” ha rivelato Karim che partecipò alle prime edizioni del programma di Maria De Filippi “Alla fine da qualche parte del mio cervello è emerso anche l’italiano. Ho perso due contratti firmati. Avrei dovuto lavorare nel film “I briganti” e nella serie televisiva “Don Matteo 8”. Per me erano parti importanti. Ora non so se potrò mai tornare su un set.” ha rivelato Karim che ha affermato di sentirsi un miracolato “Sono un miracolato, lo ripeto tutti i giorni, l’unica forza in grado di farti rinascere ti arriva da chi ti vuole bene” ha raccontato l’ex tornista di Uomini e Donne “mia madre e le mie due sorelle che non mi hanno lasciato mai. Ma soprattutto ti arriva da chi veglia su di te, Gesù. E’ stato lui a salvarmi e a riportarmi dalla mia famiglia”.

L’ex tronista si reputa dunque un miracolo e ha modificato il suo carattere che prima era molto burbero e arrogante, ma che, dopo questa prova, si è totalmente modificato “Per alcuni anni sono apparso arrogante, superficiale, era un gioco, mi sentivo immortale, ora tutto è cambiato” ha spiegato l’ex tronista che anche a Uomini e Donne fu spesso criticato per il suo carattere. Ciò è dovuto forse al fatto che Karim ha raccontato di aver visto Gesù mentre era in coma “Quando ho lavorato a New York la mattina andavo a pregare nella chiesa di San Patrick”. In poche parole, Karim ha iniziato un’altra vita!”

Cosa ne pensi? Lascia un commento