Il caso di morte di Denis Bergamini sarà al centro della puntata di stasera di Chi l’ha visto, il programma di Rai 3 condotto da Federica Sciarelli che ancora una volta tornerà ad occuparsi di un caso a lungo trattato e approfondito in tutti questi anni.Denis Bergamini è morto infatti nel lontano 1989, schiacciato da un tir al chilometro 401 della statale 106 jonica. Si pensò subito al suicidio ed il caso fu archiviato in tempi rapidi. I genitori però non si sono mai arresi e si sono spesso affidati a Chi l’ha visto per cercare giustizia e cercare di far riapire il fascicolo relativo alla morte del figlio, che era un calciatore del Cosenza. Secondo le anticipazioni di Chi l’ha visto, la puntata di stasera 22 maggio sarà per gran parte dedicata a questo caso che ancora, a distanza di 24 anni, nasconde molti lati oscuri.

Perché Denis Bergamini avrebbe dovuto buttarsi sotto un camion? E se l’ipotesi del suicidio non regge, come affermato dai genitori, chi è stato a volere la morte di quella giovane promessa del calcio calabrese? Sono questi i quesiti che si porrà stasera il programma di Federica Sciarelli che a lungo si era schierato in prima linea affinché le indagini sulla morte di Denis Bergamini fossero riaperte.

Così è stato e adesso i genitori cercano la verità. La morte di Denis Bergamini non sarà l’unica ad essere approfondita ed analizzata nel corso della puntata che anche questa sera riporterà alla luce i principali casi di cronaca nera che ancora non trovano soluzione. Nella seconda parte della serata, Federica Sciarelli lascerà spazio alla rubrica Le storie di Chi l’ha visto, inaugurata il 24 aprile scorso, dove la conduttrice, di puntata in puntata, tornerà su storie di morte del passato troppo presto archiviate. L’appuntamento è per questa sera alle 21.10 su Rai 3.

Cosa ne pensi? Lascia un commento